Menu
Img 01
Img 02 new
Img 03

50 milioni di litri di acqua potabile ad una comunità in Guinea-Bissau

La Guinea-Bissau è uno degli Stati più piccoli dell'Africa occidentale. Al largo della capitale, Bissau, nella regione di Bolama/Bijagos, è situato l'arcipelago delle isole Bijagos, composto da centinaia di isole.

Proprio su una di queste, l’isola di Bolama, stiamo realizzando il progetto idrico che porta acqua al quartiere di Telegra, dove abitano più di 120 persone che riceveranno oltre 50 milioni di litri d’acqua potabile.

A Bolama, più di metà della popolazione non ha un accesso sicuro all’acqua.

Per chi ha un accesso all’acqua, invece, la risorsa è razionata ed è prelevabile da una fontana pubblica solo per 20 minuti per due volte al giorno (una sola volta nella stagione calda). Il progetto che verrà realizzato in questa zona porterà un rubinetto in ogni casa che garantirà più di 40 litri d’acqua al giorno per ogni persona.

Img 04

WAMI e i progetti idrici

WAMI è una B-corp che ha come obiettivo quello di rendere accessibile l’acqua potabile in ogni parte del mondo. Lo fa finanziando progetti idrici in diversi paesi del mondo per dare accesso a questa risorsa a chi non ce l’ha.

Fino ad oggi WAMI ha portato oltre 8 miliardi di litri a più di 50 progetti.

Img 05
Img 06